Progetti

Realizzazione scatola per il thè in legno e resina

single-image

Wazzap Youtube!

Ecco un nuovo articolo per chi ama il fai-da-te.

In questo post ti parlo di come ho realizzato una scatola per il thè (la dicitura correta in italiano è , secondo l’Accademia della Crusca) in legno e con finitura in resina epossidica.

Come realizzare una scatola da tè

Le essenze che ho usato per questo progetto sono acero e noce nazionale.

Per prima cosa ho rifilato e piallato alla pialla filo/spessore con la mia pialla la tavola di noce nazionale.

Quindi l’ho intestata alla troncatrice e ricavato tutte le 4 tavole che mi servono al banco sega.

Al banco fresa, aiutandomi con la dima, ho realizzato gli incastri a pettine in modo da poter unire le 4 tavolette e creare i fianchi della scatola.

Quindi ho potuto incollarli e morsettarli.

Dopodiché al banco sega ho tagliato le doghe in acero che ho unito ad altre doghe in noce nazionale con cui ho realizzato il fondo e la parte superiore della scatola.

Scatola da tè con tappo fai da te

Per il tappo ho alternato 2 doghe in acero e 1 in noce;

Per la parte inferiore, al contrario, 2 in noce e 1 in acero.

Essendo doghe sottili ho creato degli incastro a scanalatura tipo perline al banco fresa nella giunzione tra una doga e l’altra e le ho incollate.

A questo punto con la fresa per scanalare ho creato l’incastro sulla scatola per inserire il fondo ed il tappo superiore.

Dato che la fresa non crea angoli a 90°, ma stondati ho rifinito tutti gli angoli con lo scalpello.

Dopo aver incollo il fondo e il tappo morsettandoli insieme e atteso il tempo necessario all’asciugatura della colla, al banco sega ho potuto tagliare il tappo ricavandolo direttamente dalla scatola.

SUDDIVISIONE INTERNA DELLA SCATOLA IN LEGNO

Visto che questa sarà una scatola che dovrà contenere le bustine per il thè ho dovuto creare degli scompartimenti interni.

Per farlo ho realizzato delle tavolette che andranno incrociate.

Quindi ho fatto degli incastri per l’unione a mezzo legno al banco sega.

Con la rotorbitale levigo tutto con carta vetrata da 120 e 180 e per l’interno della scatole e gli scompartimenti anche con 220.

MONTAGGIO CERNIERE

Ho scelto di montare 2 semplici cerniere piane a libro e un sistema di chiusura.

Per incassare la serrature ho fatto prima un foro col trapano e poi ho praticato scasso con fresatrice verticale.

Con la colla epossidica 5 minuti ho bloccato le cerniere in modo da poterle poi avvitare.

E sono pronto per la finitura!

RESINATURA

Per prima cosa ho mascherato tutti i bordi con la carta gommata.

La resinatura l’ho effettuata in 2 fasi:

  1. Mano leggera a pennello
  2. Colata

La resina l’ho così dosata: 100 di resina,  100 di catalizzatore.

Quindi col pennello di spugna ho dato una spennellata leggera per chiudere i pori e impermeabilizzare il legno.

Per evitare di avere bolle d’aria ho fatto  la colata dopo 24 ore aiutandomi col pennello di spugna per distribuire meglio la resina sulla superficie.

Dopo ulteriori 24 ore ho elimino la carta gommata e finito l’interno della scatola con olio danese stendendolo col pennello.

Infine ho assemblato la scatola inserendo i divisori per gli scompartimenti interni.

CONCLUSIONI

E anche la scatola per il thè in legno è pronta all’uso!

Sono davvero soddisfatto di questo progetto che ho realizzato per mia moglie e anche lei lo ha gradito moltissimo.

Guarda che bel risultato con tutte le bustine di thé colorate all’interno…

Per capire al meglio tutti i passaggi  della realizzazione ti consiglio di guardare anche il video relativo al progetto sul mio canale YouTube dove troverai molti altri tutorial interessanti.

Al prossimo articolo.

Ciao!

Giuseppe Conte

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

ENTRA A FAR PARTE DEI MAKERS

Accedi subito a tips e Progetti

  • lavorazione dei metalli
  • lavorazione del legno
  • lavorazione del calcestruzzo
  • lavorazione delle resine epossidiche