Recensioni

Fresa per giunzioni Python di Fraiser – Recensione

single-image

Wazzap Youtube!

Ecco un nuovo articolo per chi ama il fai-da-te.

In questo post ti parlo di una fresa molto particolare che ho utilizzato in un mio progetto che avete apprezzato in tanti.

Si tratta della fresa per incastri Python di Fraiser.

L’ho testata personalmente e quindi vi garantisco che parlo con cognizione di causa.

Infatti l’ho usata nella realizzazione del mio mobiletto stile industrial in ferro e “lamellare di pallet”.

CREARE LE GIUNZIONI CON LA FRAISER PYTHON
Tavole di pallet recuperate

Dovevo realizzare questo mobiletto con tavole di legno recuperato da alcuni vecchi pallet perché volevo dargli un aspetto molto vintage e uno stile industrial ben marcato.

Volevo unire queste tavole però in modo robusto che fosse anche duraturo e resistente.

Per questo mi è venuta incontro Fraiser che realizza delle frese per legno estremamente robuste, anche con il gambo da 8, che quindi possono essere montate anche sulle normali fresatrici verticali che tutti noi hobbisti abbiamo in laboratorio.

Nel mio caso ho montato la fresa Python sul mio banco fresa autocostruito.

 

Quindi, dopo averle piallate e segnate, ho passato tutte le coste delle tavole con la fresa per giunzioni.

A quel punto ho potuto unire tutte le tavole in modo sicuro.

Creazione delle giunzioni

Posso garantirvi una cosa: Non esiste in commercio un’altra fresa per giunzioni così.

Fraiser si è superata anche questa volta, così come per la Tornado, la fresa per spianare di cui vi avevo parlato in un altro articolo.

Come ti dicevo questa fresa è stata studiata e testata per reggere un attacco 8 mm, un’altra esclusiva Fraiser.

Inoltre ha il rivestimento “GREENOVER” che triplica la sua resistenza all’erosione, al calore e la rende molto più scorrevole nelle lavorazioni.

Fresa per giunzioni Python di Fraiser

Un altro punto forte della Python è il suo raggio di azione certificato che va da 12 a 25 mm, ma per i makers più ingegnosi può essere anche regolato a piacimento.

Al contrario di molte altre frese per giunzioni la Python di Fraiser è anche semplicissima da usare.

Basta montarla e poi capovolgere i pezzi per fare gli incastri maschio-femmina.

Per noi hobbisti si tratta di qualcosa di straordinario soprattutto per la sua robustezza ormai rinomata.

Infatti queste frese sono 3 volte più robuste e durature delle alternative non-professionali che potete trovare in commercio, perché ricevono dei trattamenti tecnologici basati su una speciale combinazione dei parametri di temperatura, durata (per la tempra) e calore – pressione (per la sinterizzazione).

CONCLUSIONI – FRESA PER GIUNZIONI

Mobiletto con tavole di pallet

In conclusione usare questa fresa per unire tavole e formare i nostri pannelli in garage o in laboratorio è davvero un divertimento.

Possiamo lavorare in modo semplice e sicuro realizzando i nostri progetti con tutta la tranquillità che abbiamo quando siamo consapevoli di usare un prodotto di altissima qualità.

Per vedere come ho usato questa fresa per giunzioni della Fraiser guarda il video sulla realizzazione del mobiletto industrial su YouTube dove troverai molti altri tutorial interessanti.

Ecco il link alla FRESA:

Ti volevo ricordare che questo articolo è in collaborazione con FRAISER robuste frese italiane per legno

Al prossimo articolo.

Ciao!

Giuseppe Conte

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

ENTRA A FAR PARTE DEI MAKERS

Accedi subito a tips e Progetti

  • lavorazione dei metalli
  • lavorazione del legno
  • lavorazione del calcestruzzo
  • lavorazione delle resine epossidiche