Progetti

Come costruire una cassettiera vintage: la mia opera prima!

single-image


La mia opera Prima, il progetto più difficile e lungo che io abbia mai realizzato, al pari della bicicletta elettrica. Una cassettiera in stile industrial chic vintage che ho realizzato per una coppia dei cari amici, ho usato diversi materiali tra cui multistrato di pioppo, tavole di pino ed acciaio. Sotto troverete la costruzione passo-passo:

Attrezzi usati:

 

Materiali usati:

 

 

Step 1: Taglio pannello per telaio

Schermata 2016-07-10 alle 18.00.14

Inizio tagliano un pannello di mutistrato di pioppo da 20mm di spessore  a strisce di 23 cm che utilizzerò per la creazione del telaio principale

 

Step 2: Marcatura incastri

Schermata 2016-07-10 alle 18.00.40

Con metro matita e squadro segno i vari incastri da praticare sulle strisce di multistrato, le ho unite provvisoriamente per poter avere delle marcature uguali su tutti i pannelli

 

Step 3: Realizzazione incastri

Schermata 2016-07-10 alle 18.01.53

Schermata 2016-07-10 alle 18.02.13

Non avendo una fresatrice creo le scanalature con il mio banco sega semplicemente alzando la lama a 5mm lasciando 20 cm tra ogni incastro

 

Step 4: Trucco/levigatura

Schermata 2016-07-10 alle 18.02.36

Prima di iniziare la fase di assemblaggio levigo i pannelli prima con carta abrasiva grana180 poi con 240

 

Step 5: Assemblaggio

Schermata 2016-07-10 alle 18.02.55

Schermata 2016-07-10 alle 18.03.04

Con la mia nuova sparachiodi mannsman unisco tutte le parti, prima le strisce e poi i quadrati 20×23 cm di multistrato

 

Step 6: Jimmy Di Resta docet

Schermata 2016-07-10 alle 18.03.25

Jimmy Di Resta dociet perché, perché ho usato una sua tecnica: ho incollato con della colla spray del nastro abrasivo grana 120 su un tavola di abete e aiutandomi con un peso levigo tutti i bordi del telaio

 

Step 7: Taglio acciaio

Schermata 2016-07-10 alle 18.03.35

Schermata 2016-07-10 alle 18.03.58

Taglio un tubolare a base quadrata da 3×3 cm che utilizzerò come controtelaio per la parte in legno e mi servirà anche come struttura d’appoggio per l’intera realizzazione

 

Step 8: Saldatura

Schermata 2016-07-10 alle 18.04.03

Sistemo e saldo i tubolari

 

Step 9: Creazione staffe

Schermata 2016-07-10 alle 18.04.19

Schermata 2016-07-10 alle 18.04.34

Per unire le due parti una in legno ed una in ferro ho ideato questi sostegni che avviterò al telaio in legno che ho precedentemente saldato al controtelaio in ferro

 

Step 10: Bordatura in ferro

Schermata 2016-07-10 alle 18.04.48

Schermata 2016-07-10 alle 18.05.01

Schermata 2016-07-10 alle 18.05.30

“Bordo” i pannelli in multistrato con una soluzione alquanto inusuale, utilizzando dei tubolari da 3x2cm, così creo un gioco bicromatico tra i diversi materiali donando all’intera struttura il tocco vintage proprio di inizio secolo scorso

 

Step 11: Stuccatura giunzioni

Schermata 2016-07-10 alle 18.05.37

Schermata 2016-07-10 alle 18.05.53

Visto che sono un cane a saldare stucco con il “sintofer”le varie giunzioni

 

Step 12: Inizio costruzioni cassetti/scatole

Schermata 2016-07-10 alle 18.05.59

Schermata 2016-07-10 alle 18.06.08

Schermata 2016-07-10 alle 18.06.19

Utilizzando una gran bella tavola di pino… taglio, sfilo e piallo, realizzo le “facciate” dei  cassetti da 20x20cm di alto e 3cm di spessore

 

Step 13: Scalanature

Schermata 2016-07-10 alle 18.06.56

Schermata 2016-07-10 alle 18.07.02

Per poter costruire i cassetti e dargli la robustezza adeguata creo delle scanalature nelle tavolette di pino (3 lati su 4)appena realizzate

 

Step 14: Multistrato da 10mm

Schermata 2016-07-10 alle 18.07.14

Per le “facciate” dei cassetti ho utilizzato il pino invece per il resto della struttura ho utilizzato del mutistrato di pioppo da 10mm un materiale molto più adatto e sopratutto molto più facile da lavorare e pronto all’uso

 

Step 15: Costruzione cassetti

Schermata 2016-07-10 alle 18.07.26

Schermata 2016-07-10 alle 18.07.33

Schermata 2016-07-10 alle 18.07.38

Nello stesso modo del telaio con colla titebond II e sparachiodi assemblo i cassetti

 

Step 16: Bordatura cassetti

Schermata 2016-07-10 alle 18.08.01

Schermata 2016-07-10 alle 18.08.06

Continua la costruzione in maniera  sempre più elaborata utilizzando delle strisce di pino precedentemente preparate invece del semplice nastro per bordi. Incollo il tutto,mi aiuto con del nastro da mascheratura di ottima qualità

 

Step 17: Stuccatura

Schermata 2016-07-10 alle 18.08.10

Con dello stucco per legno color abete chiudo tutti i fori della sparachiodi e qualche imperfezione di taglio

 

Step 18: Verniciatura Acciaio

Schermata 2016-07-10 alle 18.08.38

Schermata 2016-07-10 alle 18.09.10

Schermata 2016-07-10 alle 18.09.18

In questo caso ho utilizzato dello smalto/antiruggine ferromicaceo color nero antico,passato rigorosamente a rullo così creando a una superficie bucciardata, insieme ai pigmenti della vernice danno proprio un tocco Vintage alla struttura in ferro

 

Step 19: Impregnantura del legno

Schermata 2016-07-10 alle 18.09.31

Schermata 2016-07-10 alle 18.09.48

Ora la mia finitura preferita: utilizzo dell’impregnate professionale “noce scuro” su tutta la superficie del telaio e dei cassetti poi passo una leggera mano di carta abrasiva grana 240 e per finire cera d’api neutra per mobili a tampone

 

Step 20: Tocco anticato e usurato

Schermata 2016-07-10 alle 18.10.19

Per dare un tocco vintage ed usurato ho passato diverse mani di impregnante alternandole per ogni cassetto(alcuni 1 mano, alcuni 2 mani, altri 3)

 

Step 21: Rivestimento esterno

Schermata 2016-07-10 alle 18.11.27

Schermata 2016-07-10 alle 18.11.38

Schermata 2016-07-10 alle 18.11.55

Schermata 2016-07-10 alle 18.12.12

Con delle tavole di pino precedentemente preparate monto il rivestimento finale della cassettiera. Vado a coprire anche le staffe creando degli incastri nelle doghe

 

Step 22:

Schermata 2016-07-10 alle 18.12.36

Schermata 2016-07-10 alle 18.13.03

Schermata 2016-07-10 alle 18.13.17

Per dargli un valore aggiunto e avvicinandomi più possibile allo stile in questione mi aiuto con uno stencil e segno dei numeri importanti per la coppia di cari amici

 

Step 23: Rivestimento posteriore

Schermata 2016-07-10 alle 18.13.29

Schermata 2016-07-10 alle 18.13.56

Con l’ausilio  di una pannello di compensato da 4mm monto il lato posteriore de mobile precedentemente trattato con impregnante noce scuro

 

Step 24: Montaggio maniglie

Schermata 2016-07-10 alle 18.14.06

Schermata 2016-07-14 alle 13.48.33

Schermata 2016-07-14 alle 13.49.00

Grazie ai consigli di “Stefano il falegname” creo questa dima per le maniglie e le monto con estrema facilità ed precisione

Risultato finito

IMG_4221

IMG_4218

IMG_4212

 

 

 

 

15 Commenti
  1. ricky 3 anni fa
    Rispondi

    Un bel lavorone ! Bravo e basta !

  2. Caspita davvero un lavoro stupendo!! Complimenti, non è da tutti realizzare opere di questo tipo partendo da zero!

  3. davide 2 anni fa
    Rispondi

    Complimenti ,veramente bella questa cassettiera.

  4. SalvoGeppetto 2 anni fa
    Rispondi

    Bravo e complimenti hia fatto un bel lavoro

  5. PASQUALE 2 anni fa
    Rispondi

    sei un mito

  6. Marco 2 anni fa
    Rispondi

    Bravissimo!!

  7. gio 2 anni fa
    Rispondi

    sei forte

  8. Corrado 1 anno fa
    Rispondi

    Bella, molto bella. Credo che la realizzerò anch’io copiando il tuo progetto e ne farò un’altra simile per le camicie. Complimenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche