Consigli

Come fare l’ugnatura, la giunzione del legno a 45 gradi

single-image

Oggi il nostro obiettivo è capire come unire legno a 45 gradi, operazione nota anche come unghiatura o augnatura. Vale a dire uno dei passaggi tipici della costruzione con il legno che ogni falegname conosce bene.

Ma vale anche per gli appassionati di bricolage e fai da te? Abbiamo già scritto un articolo dedicato a come tagliare il legno a 45 gradi, e questo è un passaggio importante per il processo che stiamo affrontando.

Una volta sagomato i blocchi, le travi o le assi in questo modo puoi decidere di incollare e unire i profili per ottenere un angolo di 90 gradi. Come, ad esempio, avviene per le cornici che rappresentano un classico esempio di unghiatura. Ma quali sono i metodi per unire questi elementi in modo elegante e solido?

Cos’è l’ugnatura, una definizione

Chiamata augnatura o unghiatura, il risultato è lo stesso: con questo termine intendiamo il processo che porta a unire due pezzi di legno tagliati a 45 gradi. In realtà, da un punto di vista strettamente architettonico, l’augnatura è il taglio obliquo che consente a due elementi di innestarsi e creare un incastro con il legno.

Grazie a questo processo, quindi, si dice che gli elementi augnati si incrociano e si bloccano. Ora, però, bisogna capire come unire gli angoli di 45 gradi in modo solido e duraturo. Ecco come iniziare.

Da leggere: come fare un buco nel legno

Fare giunzione con colla e chiodi

Il modo più semplice per fare una giunzione del legno a 45 gradi: usare la colla specifica. Dopo aver tagliato e levigato l’asse in modo da rendere i lati omogenei, puoi usare un prodotto pensato proprio per questo scopo. Esistono colle viniliche per giunture in legno particolarmente utili in queste circostanze, ecco un esempio.

come unire legno a 45 gradi con la colla

Colla vinilica trasparente per giunzioni in legno.

Chiaramente non è il modo più solido per fermare un’augnatura ma può essere utile in situazioni in cui i pezzi non sono soggetti a grandi stress. Senza dimenticare che puoi usare dei piccoli chiodi per rendere tutto più resistente. In ogni caso meglio usarne due per evitare anche l’effetto rotazione e torsione.

Come fare ugnatura: spine di legno

Utilizzare i chiodi per attraversare il lego e bloccare la giunzione è una soluzione, però chi conosce bene la lavorazione del legno sa che esistono combinazioni strutturali più articolate, solide e funzionali. Sto parlando delle spine, vale a dire piccoli perni di legno con filettatura che servono a unire due pezzi di legno.

Per creare i fori basta usare una dima per fori a tasca per forare il legno con una determinata angolatura che puoi anche creare con questo tutorial. come unire legno a 45 gradi con questa tecnica?

Devi lavorare su blocchi di legno più consistenti, in grado di fornire lo spessore utile per usare le spine che hanno un diametro dai sei ai dieci millimetri. Quindi hai bisogno di spazio, non funziona con una cornice.

Unire legno a 45 gradi con le lamelle

Questo elemento è simile come concetto alla spina ma si presenta come un elemento piatto e allungato simile a una linguetta che permette di unire piani e tavole di legno con maggior solidità e precisione.

Senza affondare in profondità come avviene con altri metodi. La prima soluzione da prendere in esame: una volta uniti i due pezzi di legno con la colla puoi effettuare una fessura sull’angolo e infilare la lamella bagnata sui lati con la colla.

Una volta fissata puoi tagliare i bordi che escono e levigare il tutto. Questo è uno dei metodi a incastro più efficaci e solidi ma se lavori su piani di legno molto ampi devi prendere in esame una soluzione alternativa.

Fresatrice per giunzioni con linguette.
DᴇWALT DW682K-QS – Fresatrice per giunzioni con linguette.

Per effettuare questo lavoro è necessario uno strumento in grado di creare le asole nel legno tagliato a 45 gradi: si può ottenere questo risultato con la fresatrice lamellare. Devi usare un modello che consente di regolare l’angolatura in modo da operare sui pezzi di legno tagliati anche con inclinazioni differenti.

Da leggere: come incollare due pezzi di legno

Vale la pena acquistare una fresatrice?

Tra i vari strumenti per tagliare il legno, la fresatrice per le lamelle e di sicuro una soluzione molto specifica e di uso ridotto. però c’è da dire che è l’attrezzo ideale se lavori spesso con le varie procedure per unire pezzi di legno con incastri. Anche attraverso angolature differenti.

Vuoi saperne di più su giunzioni, incastri e tutto quello che riguarda la lavorazione del legno?

Con la Makers Academy ho realizzato dei corsi di Falegnameria di diversi livelli e per diverse esigenze!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

IL NOSTRO PRIMO LIBRO!

MAKING - I 9 pilastri del Fai da te moderno

Io e l’amico Mattley abbiamo raccolto in un unico libro tutte le nozioni base delle 9 materie principali per entrare nel mondo Makers! 

Un vademecum generale sulle materie più trattate.