Consigli

Come piegare tubi di metallo

single-image

C’è sempre bisogno di un buon metodo per piegare tubi di metallo in un’officina, che sia amatoriale o professionale non fa differenza. Perché un modo per modellare tondini di ferro e acciaio può fare la differenza. Soprattutto quando lavori su mobili, strutture e altro ancora nella tua officina casalinga.

Senza dimenticare che questo è un passaggio fondamentale anche in edilizia. C’è un’arte nascosta dietro ai metodi per piegare e modellare tubi, devi conoscere anche alcuni strumenti decisivi anche se c’è una grande curiosità per i metodi che fanno a meno degli attrezzi specifici. Cosa devi sapere a riguardo?

La base per piegare il metallo

Vuoi iniziare questo percorso? Perfetto, devi sapere che se vuoi piegare un tubo di metallo, un tondino di ferro o un qualsiasi altro elemento di materiale così duro devi prendere in considerazione due elementi: le leve e il riscaldamento. Difficilmente puoi modellare un tubo metallico senza questi due principi.

Vale a dire ciò che ti consente di applicare una forza superiore, o di modellare con estrema facilità la base, grazie a principi base della fisica. Che ti aiutano nel momento in cui la forza delle braccia non è sufficiente.

Mentre il riscaldamento è un passaggio che può essere messo in campo soprattutto da chi ha determinate attrezzature, la modellatura applicata con le leve è più semplice e alla portata di chi cerca di comprendere come piegare tubi di metallo in officina, a casa propria, senza macchine industriali o fucine da fabbro.

Da leggere: come togliere un bullone spanato

Piegare un tubo senza piegatubi

Proviamo a risolvere questo punto senza strumenti. Chi non ha ancora acquistato o costruito una piegatubi può risolvere applicando le leggi della fisica: devi bloccare il tubo, creare un fulcro e applicare una forza.

Può essere utile avere una morsa che blocchi il tubo o il tondino da piegare o semplicemente avere una piastra con due elementi che fungono, appunto, da fulcro e blocco. Ma se hai bisogno di un lavoro professionale hai bisogno di un attrezzo specifico. Che non costano molto e possono fare la differenza.

Come piegare un tondino di ferro

Il modo più semplice e immediato per piegare tubi di metallo pieni, vale a dire i classici tondini di ferro usati anche in edilizia, è con una struttura piegatubi basata su un principio già citato e sempre noto. Ovvero?

Come piegare tubi di metallo
Piegatubi a mano per rame e alluminio.

Quello della leva con i relativi fulcri. Da un lato imprimi la forza al tubo, dall’altro il blocco mantiene fermo il tondino nel punto in cui devi curvare. Esistono delle macchine elettriche e idrauliche che si usano nei cantieri per piegare tondini di grande diametro, ma ci sono dei metodi molto più semplici ed economici.

Esistono curvatubi per rame e alluminio basate su due maniglie da stringere manualmente, e questa è la soluzione ideale per i lavori di idraulica che necessitano di piegare tubi cavi di diversi metalli.

Come piegare un tondino di ferro
Piegatubi da fissare sul tavolo di lavoro.

I piegatubi che si fissano al tavolo di lavoro sono perfetti per i tondini di acciaio più duri e impegnativi. Esistono anche strutture con gambe che si fissano a terra. E ti permettono di avere uno strumento in più.

Crea curvatubi manuale fai da te

Come costruire una curvatrice per il ferro? Un progetto interessante è quello che puoi vedere nel video in basso. C’è una piastra fissata sul tavolo e una carrucola che fa da fulcro per gestire al meglio i tondini.

I tubi, bloccandosi sulla piastra, si piegano facilmente grazie alla forza imposta dal braccio. Inoltre la carrucola guida la curva con dolcezza e ti consente di piegare un tubo di ferro senza schiacciarlo o deformarlo. Dai uno sguardo al video tutorial per scoprire come costruire un piegatubi professionale in autonomia.

E se questa soluzione non è sufficiente per i tuoi lavori fai da te puoi andare oltre e creare anche una piegatrice per lamiere che consente, con un meccanismo simile ma una struttura differente, di modellare piastre metalliche. In questo modo puoi creare mobili e strutture complesse in officina.

Da leggere: scegliere avvitatore a batteria

Come piegare i tubi di metallo?

Non basta avere braccia forti per piegare dei tubi di metallo. Questo è un approccio poco professionale al lavoro necessario per modellare le tubature: se devi operare su curve e angoli (sia per lavori di idraulica che di bricolage e fai da te) hai bisogno di uno strumento. Proprio come quello che puoi creare grazie al tutorial.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

IL NOSTRO PRIMO LIBRO!

MAKING - I 9 pilastri del Fai da te moderno

Io e l’amico Mattley abbiamo raccolto in un unico libro tutte le nozioni base delle 9 materie principali per entrare nel mondo Makers! 

Un vademecum generale sulle materie più trattate.