Progetti

Tavolo basso fai da te con il pallet: come riciclare le pedane

single-image

Un must per chi ama il fai da te e i lavori con il legno: riciclare i pallet. Ovvero le basi che si usano per sollevare pacchi, carichi e materiali. Grazie a forma e composizione queste strutture sono perfette. Ad esempio, come fare un tavolo basso con le pedane di legno? Non è molto difficile ma devi avere buone idee da sfruttare.

Il vantaggio delle pedane in legno è proprio nella forma rustica e dal carattere vintage. Per creare un tavolo di legno puoi partire da una base qualitativamente superiore, ad esempio puoi seguire le istruzioni di questo tutorial che sfrutta noce, ferro e resina. Ma non è la stessa cosa, le basi hanno uno stile diverso.

Perché realizzare tavolo in pallet?

Ho già iniziato ad affrontare questo tema: si tratta di un punto di partenza ben strutturato e resistente, con misure definite e utili per lo scopo. Ma soprattutto si sposa bene con l’idea di un mobile in stile shabby chic, capace di entrare nei parametri di chi vuole un arredo vintage. E con questa combinazione puoi avere ciò che cerchi a un costo quasi zero. In più puoi impegnare al meglio le conoscenze e gli strumenti della tua officina.

C’è da aggiungere un punto: la creazione di un tavolo con le pedane di legno, oltre a essere un’ottima idea per riciclare in modo utile qualcosa che potrebbe raggiungere a breve la discarica, è perfetta per arredare il giardino. O magari gli gli interni, perché limitarsi. Tutto dipende dalla tua abilità come interior designer.

Di cosa hai bisogno per il lavoro?

Molto dipende da come vuoi gestire il progetto, in particolar modo se vuoi creare un tavolo con palle sostenuto da gambe di legno o in metallo, però possiamo già ipotizzare una lista di base per avere a portata di mano tutto ciò che serve per lavorare in autonomia e creare un buon tavolo con il pallet.

Come fare un tavolo con le pedane
La base di legno europea – Fonte Wikipedia

In primo luogo devi procurarti un pallet standard europeo in buone condizioni. Questo modello ha delle dimensioni importanti che consentono di creare un arredo valido senza particolari operazioni. Infatti hai una base con larghezza di 1200 centimetri per 800 di altezza. Lavorare bene in questi casi significa poter contare anche su una seconda base dalla quale prendere eventuali pezzi per completare il lavoro più alcuni attrezzi:

  • Martello da falegname.
  • Chiodi per il legno.
  • Seghetto.
  • Carta vetrata.

Tutto diventa più facile se hai al tuo fianco una levigatrice per modellare il tavolo e prepararlo per la verniciatura. Inoltre è utile avere una sega a nastro o un buon banco sega per tagliare il legno.

Come fare tavolo basso con pedane

La prima idea da sfruttare: creare un tavolino pensato per l’arredo da interno. Non si tratta di un vero e proprio supporto per cenare o pranzare ma, piuttosto, di un elemento da mettere al centro di una living room. Lo circondi con sedie basse o divani, metti sopra qualche libro di interior design o Jazz e il gioco è fatto.

Preparazione del colore

Come procedere? In primo luogo vernici la pedana come preferisci. La prepari con carta vetrata e levigatrice, passi la vernice un paio di volte per dare protezione, stile e colore. Se preferisci passare solo il trasparente hai la possibilità di mantenere il fascino del legno, oppure puoi creare una base in stile provenzale.

Un tavolino basso in pallet
Un tavolino basso in pallet – Fonte immagine

Per un arredo da giardino può essere divertente usare anche una vernice vivace come rosso o giallo. Ricorda sempre che se hai scelto di creare un tavolo con le pedane è per avere un effetto rustico e vintage, non devi perdere questa caratteristica.

Crea la struttura

Subito dopo puoi optare per il tavolino basso di design: acquisti un vetro con le stesse dimensioni della base e lo incolli sopra. Nella parte inferiore aggiungi quattro ruote o dei piedini e hai un ottimo mobile di arredo. In alternativa, se hai bisogno di un supporto più alto puoi inchiodare due basi una sopra l’altra.

Da leggere: come costruire un banco da falegname

Quante varianti per il tavolo basso?

Infinite. Partendo da questa soluzione puoi attivare il lavoro della tua officina del fai da te per creare gambe in legno o in metallo, con ruote grandi o piccole. Quello che bisogna capire è il modo in cui combinare l’estetica di un tavolo creato con le pedane in legno e il design che vuoi ottenere.



Ti appassiona la lavorazione del legno?

Se vuoi imparare a lavorarlo nel modo corretto ti segnalo un videocorso meraviglioso che ho realizzato insieme a Giacomo Malaspina, un falegname professionista esperto e grande docente di Falegnameria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

MAKING - I 9 pilastri del Fai da te moderno

Io e l’amico Mattley abbiamo raccolto in un unico libro tutte le nozioni base delle 9 materie principali per entrare nel mondo Makers! 

Un vademecum generale sulle materie più trattate.